Conto alla rovescia per la 36esima edizione della Asics Firenze Marathon prevista per questa domenica, 24 novembre. La marea di volontari è già al lavoro per rendere anche questa edizione indimenticabile.

Maratona di Firenze: appuntamento domenica

Dopo il record dello scorso anno, la Firenze Marathon 2019 non vuole essere da meno. Così da giorni, settimane, mesi, tanti sono già al lavoro per rendere questa 36esima edizione indimenticabile, anche grazie alle centinaia di volontari che già da sabato mattina saranno al lavoro.

Il percorso

Confermato anche per l’edizione 36 della Firenze Marathon , il percorso con partenza e arrivo nel cuore della città, in piazza Duomo. Altre piazze, come ad esempio piazza della Repubblica e Piazza Santa Maria Novella, saranno, invece,impegnate per i servizi di supporto ai podisti, come ristori, preriscaldamento, servizio massaggi e stoccaggio delle sacche gara. Il centro storico di Firenze sarà quindi una vera festa nel giorno della maratona.

Regolamento

Distanza 42,195 km

Data e ora
La gara si disputerà domenica 24 novembre 2019. Partenza alle ore 8.30

Partecipazione e Iscrizione
In base a quanto previsto dalle Norme per l’Organizzazione delle Manifestazioni per l’anno 2019 emanate dalla FIDAL, possono partecipare:
• TUTTI gli atleti tesserati regolarmente ad una società sportiva italiana affiliata alla FIDAL – Regolamento Fidal a partire dalla categoria Promesse ovvero nati a partire dal 1999 (anni 20);

• Possono partecipare tutti gli atleti stranieri ed italiani tesserati per Federazioni straniere affiliate alla IAAF nel rispetto delle normative vigenti, ossia la presentazione di un’autocertificazione in cui si certifica il possesso del tesseramento (come da modello allegato);

• Possono partecipare tutti gli atleti Italiani e stranieri residenti in Italia e tesserati con un ente di promozione sportiva (EPS), dai 20 anni in poi (millesimo di eta’), in possesso della tessera RUN CARD EPS rilasciata dalla FIDAL. All’atto dell´iscrizione i partecipanti dovranno allegare tassativamente la copia del CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA´ SPORTIVA AGONISTICA SPECIFICO PER L´ATLETICA LEGGERA in corso di validità alla data del 24 novembre 2019;

• Possono partecipare tutti gli atleti italiani e stranieri dai 20 anni in poi (millesimo di eta’)con tessera RUN CARD. All´atto dell´iscrizione i partecipanti dovranno allegare tassativamente la copia del CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA´ SPORTIVA AGONISTICA SPECIFICO PER L´ATLETICA LEGGERA in corso di validità al 24 novembre 2019 (che dovrà essere portato in visione al ritiro del pettorale). Gli stranieri non residenti possono presentare un certificato emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
Non tesserati: Non possono prendere il via atleti non tesserati. Al ritiro del pettorale tutti gli iscritti dovranno presentare la tessera FIDAL, la RUN CARD o la RUN CARD EPS in corso di validità.
I concorrenti con tessera RUN CARD e RUN CARD EPS non possono beneficiare di premi in denaro o fattispecie assimilabili (buoni valore, bonus, ingaggi), ma rientrano nella classifica della manifestazione.

Iscrizione

Cosa serve per iscriversi:

– Scheda d’iscrizione
– pagamento
– tesserino FIDAL, Run Card , Run Card EPS (con allegato cartellino Ente di Promozione Sportiva in corso di validità) e certificato medico per l’attività agonistica dell’atletica leggera

Come iscriversi:
• Online sul circuito EnterNow
• Via mail a iscrizioni@firenzemarathon.it scaricando il modulo dal sito www.firenzemarathon.it , obbligatorio allegare documentazione di pagamento, certificato medico e tesserino societario.

Partenza

Il ritrovo nell’area di partenza è fissato per le ore 8.00 in piazza Duomo.
La partenza è alle ore 8.30
Alle 8.27 partirà la competizione riservata agli atleti diversamente abili.
L’ingresso alle griglie assegnate è consentito dalle ore 7.00 fino alle ore 8.00. I ritardatari saranno invitati a partire nell’ultima gabbia in coda alla corsa. Tutti gli atleti devono essere pronti ed all’interno delle gabbie di partenza entro le ore 8.00. Non sarà permesso entrare in una griglia di partenza diversa da quella indicata nel pettorale di gara. Una volta entrati nella propria gabbia gli atleti non potranno più uscirne. Sarà invece consentito partire da una griglia più indietro rispetto a quella assegnata.

Leggi anche:  Fiorentina: Direttore Uffizi, visita Commisso a Galleria ha portato bene

Pettorale

Il pettorale di gara è personale ed è vietato scambiarlo con altri concorrenti, pena la squalifica.
Il pettorale va attaccato sulla maglia con la quale si gareggia, davanti ed in modo ben visibile. Non possono essere in nessun caso occultate le scritte, pena la squalifica.

Tempo limite

Il tempo limite per concludere i 42,195 km è fissato in 6 ore. Il tempo limite per il passaggio alla mezza maratona (km 21,097) è fissato in 3 ore. Il tempo limite di passaggio al km 30 è fissato in 4h15. Gli atleti che corrono a più di 8’30 minuti al km saranno tenuti ad osservare le regole del codice stradale.

Timing e chip

Il servizio di cronometraggio sarà effettuato mediante microchip Timing Data Service che vi consente di registrare anche il tempo effettivo che avete conseguito.
Il chip è strettamente personale e non può essere scambiato.
Il “Real time” inizierà con il passaggio sulla linea di partenza e finirà con il passaggio sulla linea d’arrivo. Verranno registrati i tempi intermedi di ogni atleta ai km 5 – 10 – 15 – 21,097 – 25 – 30 – 35 e 40 ed inoltre verranno effettuate rilevazioni ulteriori a sorpresa a garanzia della corretta stesura delle classifiche.
Il chip sarà posizionato sul retro del pettorale e non dovrà essere per nessun motivo rimosso, pena l’esclusione dalla classifica. NIENTE CHIP NIENTE TEMPO!
Il chip va riconsegnato agli appositi box in zona arrivo al nostro personale, anche per gli atleti non partiti. Per gli atleti ritirati invece, la restituzione del chip sarà possibile anche lungo il percorso nei punti di ristoro.
N.B. Il chip è utilizzabile soltanto per la manifestazione Firenze Marathon per la quale è stato programmato.
La mancata riconsegna del chip comporterà un debito di € 20 con l’Organizzazione, che si riserverà di addebitarlo all’iscrizione dell’anno successivo. In caso di mancata partecipazione o di ritiro dalla gara, il chip dovrà essere spedito a cura dell’iscritto entro 15 gg. dalla maratona a mezzo posta a FIRENZE MARATHON – Viale M.Fanti, 2 – 50137 Firenze. In caso di smarrimento, dovrà essere versato l’importo di € 20 a titolo di risarcimento a mezzo c/c postale n.1822914 intestato a FIRENZE MARATHON.

RISULTATI
I Risultati ufficiali, totali e parziali, saranno pubblicati sul sito www.firenzemarathon.it e sul sito www.tds-live.com dopo la convalida delle classifiche da parte del Delegato Tecnico o Giudice d’Appello.

RECLAMI
Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

Deposito borse
Il deposito borse sarà effettuato in zona partenza negli spazi predisposti a tale servizio, suddivisi per gruppi di pettorale a partire dalle ore 07.00. L’apposita sacca sarà depositata all’interno delle aree prestabilite a cura del personale di servizio. E’ obbligatorio l’utilizzo della sacca fornita dall’organizzazione, che deve essere contrassegnata con l’apposito adesivo del proprio numero di pettorale. E vietato l’uso dei mezzi guardaroba come spogliatoio. Vi preghiamo di non lasciare oggetti di valore nel servizio guardaroba (non rispondiamo di eventuali furti). L’organizzazione vi fornirà una mantella in plastica che vi sarà utile in caso di pioggia o forte vento.

Premiazione

Podio arrivo – Verranno premiati i primi 3 uomini assoluti e le prime tre donne assolute classificate, e disabili Handbike, Carrozzina, Tetraplegici e Paraplegici.

ULTIME NOTIZIE: PAURA PRIMA DELL’ALBA, INCENDIO IN UN TERRATETTO