Cessione US Poggibonsi. Ancora incertezza sul destino dei leoni; Massimo Fusci è intervenuto in uno dei gruppi frequentati dai tifosi giallorossi.

Cessione US Poggibonsi, interviene Massimo Fusci

Dopo il comunicato dell’imminente cessione diramato dal presidente uscente Gaetano Fusci, poco fa è arrivato l’intervento di Massimo Fusci che ha lanciato un messaggio in uno dei gruppi frequentati dai tifosi giallorossi:

E bene che sappiate Tutti. C’è un accordo scritto e firmato da quattro persone che rappresentano Presidente dell’US Poggibonsi, amministrazione comunale, tifoseria, ed io che rappresentano un gruppo di imprenditori di Poggibonsi. Pronti a dare una mano per il Leone. Ovviamente accollandosi le quote societarie ad uno di noi e tutto quello che ne consegue. In una seconda fase riuscire a creare una Società forte e numerosa. Il sig. Mesce non sta mantengo quello che abbiamo concordato e firmato. Non ne capiamo la motivazione. Siamo in stallo totale. I giocatori se ne vanno in altre squadre. Siamo dispiaciuti e amareggiati per questa situazione. Pronto a pubblicare l’accordo scritto e firmato qualora non prendessimo US Poggibonsi. Per difendere le persone che rappresento e me stesso”.

LEGGI ANCHE:DISTRIBUTORE IRREGOLARE SCOPERTO DALLA FINANZA

Leggi anche:  Lavori ponte Nenni Poggibonsi: riaperto al traffico in entrambi i lati

LEGGI ANCHE:MUORE NEL BAGNO DI UN’AZIENDA