Nuovo pronto soccorso Campostaggia: il consigliere regionale volge lo sguardo anche agli ospedali della provincia, a partire da quello di Poggibonsi.

Nuovo pronto soccorso Campostaggia, una priorità per la Val d’Elsa

Con David Bussagli e gli altri sindaci abbiamo ripetutamente posto all’attenzione del Presidente Rossi, dell’Assessore Saccardi e dell’Azienda Sanitaria Sud Est la necessità di realizzare una nuova struttura di Pronto Soccorso a Campostaggia, che era stato pensato per 12000 accessi, mentre oggi sono più di 30000 – spiega il consigliere regionale -. È indispensabile che nel piano degli investimenti sia ricompreso anche questo intervento. Così facendo si chiuderebbe il cerchio rispetto a un disegno di riqualificazione delle strutture sanitarie della provincia di Siena che già prevede interventi su Nottola, Abbadia, Siena (Hospice) e su altri presidi territoriali”.

Segnali positivi

Le interlocuzioni delle ultime ore con i vertici della Regione mi consegnano segnali positivi, confermati dalle notizie di stampa, ma finché non ci saranno gli atti dovremo tenere alta la guardia affinché arrivino risposte concrete. Considero queste partite decisive per il nostro territorio, per questo assicuro che anche nei prossimi giorni la mia azione sarà incessante”.

LEGGI ANCHE: NASCE SUL PORTONE DI CASA GRAZIE AD UNA VICINA

Leggi anche:  Poggibonsi Virtus, la risposta del sindaco Bussagli

LEGGI ANCHE: TRATTORE IN FIAMME, INCENDIO SPENTO DAI VIGILI DEL FUOCO FOTO