Tribunale di Siena: a seguito dell’assemblea dei dipendenti del Tribunale di Siena che si è svolta l’8 Luglio scorso, il personale, congiuntamente alla R.S.U. del Tribunale e della Procura e alle organizzazioni sindacali territoriali, denuncia alcune problematiche relative alle condizioni di sicurezza, in particolare l’eccessiva esposizione al calore durante il periodo estivo e di contro l’eccessiva esposizione al freddo nel periodo invernale, soprattutto nel palazzo di Via Franci.

Tribunale di Siena: escrementi di piccione all’ingresso del palazzo di via Camollia

Nel palazzo di via Camollia si ravvisa invece una situazione igienico-sanitaria determinata dalla presenza di volumi importanti di escrementi di piccioni all’ingresso principale dello stabile, che potrebbero essere causa di problemi per la salute sia degli utenti che dei dipendenti. I sindacati hanno già rappresentato più volte queste problematiche all’Amministrazione affinché si trovassero delle soluzioni.

La richiesta di intervento da parte della USL

L’assemblea dei dipendenti, con voto unanime, ha dato mandato alla R.S.U. e alle organizzazioni sindacali FP CGIL, FP CISL e CONFSAL UNSA di procedere con il presente comunicato e con una richiesta specifica di intervento da parte della USL.

Leggi anche:  Canone concordato, firmati gli accordi tra sindacati e associazioni

LEGGI ANCHE:PALIO DI CASOLE D’ELSA, INTERVISTA AL SINDACO PIERAGNOLI VIDEO

LEGGI ANCHE:RITROVATO IL CORPO DELL’UOMO NEL LAGO DI BILANCINO