Guida lo scooter ubriaco. Alle 3.00 di questa notte le Volanti della Questura di Siena, in una via del centro, vedono sfrecciare un motociclista alla guida di un potente scooter. Zigzagando, ha rischiato di investire gli stessi agenti che, inseguitolo, sono riusciti a fermarlo per il controllo in via del Laterino.

Guida lo scooter ubriaco: denuncia e patente ritirata

Alla guida di un “Honda 400” un 39enne senese, visibilmente ubriaco. Al momento del controllo ha palesato da subito i classici sintomi della persona che aveva fatto abuso di sostanze alcooliche e, probabilmente, non si era neppure accorto della presenza dei poliziotti.

Prima i controlli di rito

Costui è stato sotto posto agli accertamenti preliminari con le strumentazioni in dotazione alle Volanti della Polizia, accertamenti che hanno confermato i sospetti degli operatori poiché hanno registrato una netta positività all’alcool.

..Poi il sequestro del mezzo

Poiché l’uomo ha rifiutato la successiva verifica, tramite etilometro, per l’accertamento esatto della percentuale di alcool assunto, è stato denunciato alla locale Procura della Repubblica. Oltre a tale denuncia gli agenti hanno provveduto, inoltre, a ritiragli la patente di guida ed a sequestrargli lo scooter per la successiva confisca.

Leggi anche:  Giornata mondiale dell'Alzheimer: un fronte comune per assistere i malati

LEGGI ANCHE:Segretarie prescrivono farmaci al posto dei medici

LEGGI ANCHE:Ritrovato morto nel lago di Bilancino

TORNA ALLA HOME