Furti e vecchie condanne: arrestato un 38enne

Nel pomeriggio di ieri a Monteriggioni (si), militari della locale Stazione carabinieri, hanno rintracciato e tratto in arresto un 38enne nato a Siena ma residente a Monteriggioni, disoccupato con precedenti denunce a carico, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso in data 03.01.2020 dal Tribunale Ordinario di Foggia – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo egli espiare una pena residua di anni 2 (due) e giorni 24 (ventiquattro) di reclusione, poiché riconosciuto colpevole dei reati di cui agli artt. 624 e 625 c.p. (furto aggravato), commessi  in data 27.05.2012 e 06.07.2017, rispettivamente in Roma e alle Isole Tremiti (FG). Dopo essere stato fermato, l’uomo è stato condotto in caserma a Monteriggioni dove i carabinieri gli hanno notificato il provvedimento restrittivo, hanno redatto i conseguenti verbali sulla cattura e lo hanno infine accompagnato al proprio domicilio in stato di detenzione domiciliare, a disposizione della Magistratura mandante.