Sp5 Colligiana: una petizione  anche su Change.org. Infatti, il comitato ha deciso di espandere la raccolta firme proprio sul noto portale.

Sp5 Colligiana: la voce del comitato

Il problema sono i disagi provocati alla viabilità per cittadini e lavoratori che vivono e operano in questa zona – dice Elena Bocci del Comitato – anche i mezzi pesanti devono adattarsi oppure a passare in mezzo a centri abitati. Ci siamo costituiti in comitaot per cercare risposte e soluzioni a questo problema. Manteneremo alta l’attenzione finchè non verranno fatti i lavori”.

Il sostegno del gruppo consiliare Per Monteriggioni

Abbiamo deciso di appoggiare questo presidio perché non è stata data informazione che era stata promessa – spiega Raffaella Senesi – Ad oggi il comitato non ha comunicazioni e risposte da perte di Comune e Provincia. Nel momento in cui c’è una promessa essa deve essere mantenuta”.

Le dichiarazioni del sindaco Frosini

L’intervento per la riapertura della Strada provinciale 5 Colligiana sta procedendo con l’impegno della Provincia di Siena, unico ente competente sull’arteria, a riaprirla entro la fine dell’anno, come ci è stato più volte comunicato. Abbiamo sollecitato la massima attenzione nel portare avanti l’intervento, compatibilmente con gli inevitabili iter burocratici, ma con la consapevolezza, al tempo stesso, degli enormi disagi che sta vivendo il nostro territorio. Fin dal mio insediamento ci siamo occupati di monitorare, presso la Provincia, lo stato di avanzamento dell’iter previsto e continueremo a farlo fino in fondo, andando oltre le polemiche strumentali”.

E’ quanto afferma Andrea Frosini, sindaco di Monteriggioni, a margine del nuovo incontro che si è svolto nei giorni scorsi presso l’amministrazione provinciale di Siena alla presenza del vicesindaco di Monteriggioni e assessore con delega alla viabilità, Paola Buti, e dei tecnici dell’amministrazione provinciale per fare il punto sulla riapertura della Sp5 Colligiana nel tratto chiuso da alcuni mesi tra Monteriggioni e Colle di Val d’Elsa.

Leggi anche:  Battuta di Fassone ritirata dal mercato

LEGGI ANCHE:Picchiava la moglie e la madre

LEGGI ANCHE:Incendio nella notte in via Croce Rossa a Montale

TORNA ALLA HOME PAGE