Inchiesta carcere di Ranza: tra la pioggia di reazioni che riguardo all’indagine della Procura di Siena sui presunti pestaggi avvenuti al carcere di San Gimignano arriva anche il commento di Riccardo Galligani della Lega Valdelsa.

Inchiesta carcere di Ranza, Galligani esprime vicinanza agli agenti coinvolti

Le notizie apparse sui più importanti organi di informazione riguardo a presunte torture da parte di alcuni operatori della polizia penitenziaria ai danni di un detenuto tunisino ci lasciano estremamente perplessi, tanto appaiono inverosimili nel tratteggiare atteggiamenti e usi che qualcuno vorrebbe far passare come se fossero una costante all’interno del carcere. Ci auguriamo che, al di là del clamore mediatico nato intorno al caso, la Magistratura svolga nella massima serenità il proprio lavoro e possa quanto prima chiarire tutti gli aspetti di questa vicenda”.

Dopodomani Salvini in visita al carcere

Avendo visitato pochi mesi orsono con la Senatrice Nisini la struttura conosciamo da vicino la situazione con cui gli operatori di polizia devono convivere da anni. La mancanza di figure indispensabili per il corretto funzionamento della struttura quali sono il Direttore del carcere e le figure apicali degli operatori della sicurezza, così come il costante sovraffollamento della struttura, generano non pochi problemi all’interno, come denunciano da tempo gli operatori della polizia penitenziaria, ai quali esprimiamo la nostra vicinanza. Viene da chiedersi se, in queste condizioni, i veri torturati non siano gli operatori di polizia anziché i detenuti”.

Il biasimo nei confronti del Governatore Rossi

Esprimiamo al contempo una profonda nota di biasimo per chi, come il Governatore Rossi e altri professionisti della difesa ad oltranza dei carcerati, utilizza questa vicenda dai tratti ancora da chiarire, per colpire costantemente chi indossa una divisa e lavora ogni giorno per garantire al nostro Paese e a loro stessi di vivere in una nazione civile. Se questo è il cambio di passo che questo Governo rosso-giallo intende impartire alla giustizia italiana ci avviamo ad una stagione buia per la democrazia nel nostro Paese”.

LEGGI ANCHE:PICCHIATA DALLA MADRE PERCHE’ PASSAVA TROPPO TEMPO AL CELLULARE

Leggi anche:  E' morto Beppe Bigazzi, storico volto de "La prova del cuoco"

LEGGI ANCHE:TORTURE NEL CARCERE DI SAN GIMIGNANO, SALVINI IN VISITA A RANZA VIDEO