Geometria e matematica sono una vera passione. Tre studenti, Gabriele Minetto (3B), Eleonora Profeti (2B) e Alessandro Zazzeri (3B) della scuola media Marmocchi,Istituto Comprensivo 1 di Poggibonsi, hanno riscosso ottimi risultati a livello nazionale al concorso Geometriko le cui fasi finali si sono svolte a Otranto (Le). Gabriele Minetto della 3B si è guadagnato la terza posizione ed è stato premiato con la medaglia di bronzo. La scuola ha visto anche la partecipazione di Eleonora Profeti (2B) e Alessandro Zazzeri (3B) che hanno portato lustro a tutto il Comprensivo in un torneo a livello nazionale che ha visto la partecipazione di ben 144 studenti.

Geometria e matematica: il gioco

«Geometriko – spiegano le insegnanti di Matematica della scuola media, Lucia Fazzino e Antonella Castellini coordinatrici a livello regionale, che hanno seguito e accompagnato i ragazzi in tutte le fasi fino alle finali – è un progetto e un gioco didattico che nasce proprio dall’idea di fornire a insegnanti, genitori e studenti di diverse età uno strumento per acquisire e consolidare l’apprendimento della geometria piana, in particolare dei quadrilateri. E allo stesso tempo divertirsi in modo attivo, significativo e dinamico».

Oltre a “sapere” di geometria, per vincere al gioco occorre cercare strategia vincenti, saper motivare le risposte e, come sempre nei giochi, serve un po’ di fortuna.

«La scuola ha deciso di aderire a questo torneo fin dalla sua prima edizione, adesso siamo alla quarta – continuano – e ha accettato la sfida della novità, perché le insegnanti hanno compreso le opportunità che questo gioco offre, non solo dal punto di vista matematico, ma anche come opportunità per formare le giovani generazioni per il presente che vivono e per le sfide del futuro».

La partecipazione

Il progetto ha visto il coinvolgimento della classi della scuola media del Comprensivo che si sono sfidate in un vero e proprio torneo strutturato in varie fasi, dalle eliminatorie fino alla finale. Emozionante l’ultima fase che si è svolta nei giorni scorsi a Otranto (Le).

«La finale – raccontano ha dopo tre partite, ha visto accedere alla finalissima il nostro Gabriele Minetto che ha sfidato gli altri finalisti e si è classificato, poi, ottimo terzo a livello nazionale».

Un traguardo che lo porta, di fatto, ad essere campione regionale e ad avere garantita di diritto la partecipazione all’edizione del prossimo anno.

Leggi anche:  Palio di Siena 2 luglio 2019, trionfa la Giraffa VIDEO

LEGGI ANCHE: CONTROLLI ANTIDROGA INTENSIFICATI DA PARTE DELLA FINANZA

LEGGI ANCHE: COLTO SUL FATTO MENTRE SCARICA TERRE E ROCCE DA SCAVO A SESTO