Carcere di Ranza, dal Ministero arriva la notizia che saranno inviate nuove risorse in forza alla casa circondariale di San Gimignano.

Carcere di Ranza, ecco 12 nuovi agenti

Una buona notizia per il nostro territorio, apprendiamo che il Ministero invierà nuove risorse per la casa circondariale di Ranza“, cosi in una nota la senatrice Tiziana Nisini del Gruppo Lega.  “Avevamo segnalato questa carenza di personale tempo fa al Ministero dopo aver visitato la struttura con altri membri del partito ed eravamo rimasti fiduciosi che in tempi certi il problema avrebbe trovato una soluzione.   A partire dai primi giorni del mese di agosto, infatti, come confermato dal nostro sottosegretario Jacopo Morrone, arriveranno nel carcere di Ranza 12 nuovi agenti della Polizia Penitenziaria”, continua Nisini.

“Contenti di aver mantenuto la parola data”

Siamo contenti di essere riusciti a mantenere la nostra parola agli operari della polizia penitenziaria che lamentavano giustamente di essere sotto organico. Questo provvedimento è un primo passo verso la risoluzione di alcune problematiche che ci sono da anni.  Adesso continueremo a lavorare per riuscire ad aumentare ulteriormente il numero di agenti già dai prossimi mesi”, conclude Tiziana Nisini.

LEGGI ANCHE:CLONAZIONE BANCOMAT, I CARABINIERI RINTRACCIANO UNO SKIMMER

Leggi anche:  Piazza Berlinguer Poggibonsi: arriva il cantiere per la riqualificazione

LEGGI ANCHE:VAIANESE SORPRESO A SPACCIARE